Erba gatta: un toccasana per i nostri amici pelosi

Si può coltivare in giardino, tenere in un vaso sul terrazzo o addirittura in casa: stiamo parlando dell’erba gatta, una pianta nutriente e irresistibile per i nostri amici pelosi

 

Non appena la porterete in casa noterete che piano piano, il vostro gattone le si avvicinerà prima cautamente, poi sempre con più interesse fino a strusciarcici letteralmente contro. Il vostro micio inizierà ad essere di buon umore fino ad emettere sonore fusa.

 

erba gattaL’erba gatta infatti, emana per i felini un odore inebriante che li rilassa e li fa sentire più a loro agio. Il principio attivo presente nelle foglie di questa pianta, il nepetalattone, ha un effetto euforizzante ed afrodisiaco fungendo da vero e proprio feromone. 

 

Noterete inoltre che il vostro piccolo felino inizierà presto anche a mordicchiarne i fili e a mangiarla: benissimo! Ricca di vitamine e minerali, grazie alle sue proprietà benefiche migliorerà la quotidiana digestione del vostro micio. Risulta così essere un vero toccasana per far sentire meglio i nostri amici a quattro zampe, soprattutto per quelli che vivono in appartamento e che non hanno la possibilità di lasciare il proprio animale libero di scorrazzare fuori per i prati.

Ma dove trovarla?
erba-gatta-benefici

La potete trovare già pronta in vasetti in molti negozi di animali (es. Robinson) oppure in semi da piantare in vaso. E’ importante innaffiare adeguatamente la piantina con uno spruzzino e non preoccuparsi se notate che dopo un paio di settimane tende ad appassire, è assolutamente normale soprattutto nei mesi estivi. Quando inizia a diventare di colore giallo è necessario sostituirla.

 

E’ importante per i nostri mici che essa sia sempre bella verde e innaffiata per emanare tutte le sue proprietà benefiche.

 

Quindi cosa aspettate a fare questo bellissimo regalo al vostro gatto? potrete vedere la felicità nei suoi occhietti felini già dalla prima annusata! A prova di micio!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *