Come rendere la casa più grande in sole 7 mosse

Come rendere la casa più grande in sole 7 mosse

Avere una casa grande non è solo una fortuna ma anche un immenso piacere: possiamo invitare tanti amici e godere di maggiore spazio per le nostre cose. Quando però si vive in città o si hanno spazi più ristretti si può ricorrere a qualche trucchetto per far sembrare la nostra casa più grande.

1.     Scegliete  colori chiari

Quando scegliete i mobili se volete rendere la casa più grande indirizzatevi su colori chiari: beige, grigio, bianco, legno sbiancato; i colori chiari alleggeriscono l’ambiente, riflettono la luce e danno l’illusione di un ambiente più grande e luminoso.
Sbizzarritevi usando dei toni più accesi per i complementi d’arredo come tende, vasi ed accessori!

2.     Scegliete un pavimento con piastrelle grandi donnabio.com-piastrelle

Se state realizzando una casa nuova optate per grandi mattonelle quadrate, come ad esempio piastrelle 60x60cm oppure scegliete listelli lunghi e stretti es. 20x60cm. Potrete trovarli in tutte le forme e materiali come il gres, la porcellana, il parquet.  Utilizzate le mattonelle grandi anche nei bagni o negli ambienti più piccoli, queste daranno l’impressione di avere una stanza più grande.

Se invece non avete la possibilità di scegliere o sostituire un vecchio pavimento, oggi esistono moltissime soluzioni e una vasta scelta di pavimenti adesivi o ad incastro che vanno ad appoggiarsi direttamente sul pavimento preesistente. Non fatevi spaventare dal prezzo! Potrete trovarli ad un prezzo davvero vantaggioso in qualsiasi negozio di accessori per la casa come il Leroy Merlin o il Brico.

Cercate di mantenere lo stesso pavimento su ogni piano: questo darà un senso di continuità alle stanze facendo sembrare l’appartamento più grande.

3.     Create un open space donnabio.com-cucina-soggiorno

Se avete la possibilità di creare un open space fatelo. Rimuovere il muro fra cucina e salotto renderà la vostra zona giorno più grande e gli occhi avranno l’impressione di un ambiente più ampio e arioso.
Se vi piace avere ambienti distinti divideteli con una cucina a penisola oppure con librerie divisorie che lasciano intravedere cosa c’è oltre.

Calcolate gli spazi prima di comprare qualcosa di nuovo. Potrebbe starci bene quel mobile ma, avrete abbastanza spazio per passare fra il divano e la tv? Un tavolo grande vi consentirebbe di godervi al meglio il vostro salotto? o sarebbe meglio avere una console espandibile per quando inviterete gli ospiti?

Non mettete troppi mobili e troppo vicini. Lasciate e lasciatevi spazio.
Non è necessario riempire per forza tutta la stanza. Datevi tempo, avrete anni per farlo. Riempite meno per avere di più.

4.     Mantenete ordine e pulizia donnabio.com-livingroom

Un ambiente ordinato renderà la vostra casa più grande. Spesso ci si abitua talmente tanto ad avere per anni le stesse cose posizionate nello stesso punto, che non si riesce neanche a immaginare come potrebbe essere diversamente.
Partite dalla zona giorno e osservatela. Ora provate a togliere tutti gli oggetti dalla vostra libreria, dagli scaffali, dai mobili e dal tavolo, pulite delicatamente ogni ripiano con un panno umido e osservate l’ambiente. Sentite com’è libero?
Ora osservate gli oggetti che avete tolto: quali di questi utilizzate veramente? E quali invece non vi servono affatto?

Scegliete quindi di tenere solo ciò che realmente vi serve: il resto mettetelo in delle scatole che provvederete a portare in soffitta o a donare in beneficienza.

Mantenete l’ambiente pulito quotidianamente e ricordatevi di fare questa procedura almeno una due o tre all’anno per avere sempre un ambiente libero da oggetti.

5.     Create un ambiente armonioso donnabio.com-open space

Se qualcuno vuole regalarvi un vecchio mobile o un tavolo dismesso chiedetevi se avete il posto per disporne e se ritenete che possa stare bene all’interno della vostra casa.

Scegliete lampadari importanti solo se avete davvero uno spazio ampio: se non è così è meglio optare per dei faretti o lampadari a soffitto che rendono l’ambiente luminoso e più libero.

Se avete un salotto piccolo evitate di mettere dei tappeti: questi renderanno l’ambiente più piccolo e tratterranno maggiormente la polvere e lo sporco. Se avete bambini mettetelo da parte e tiratelo fuori solamente al momento di giocare.

Dividete gli spazi: create un angolo per i giochi dei bambini e uno per i vostri libri. Insegnate ai vostri figli a riporre le cose al loro posto una volta utilizzate per avere un ambiente sereno e ordinato.

6.     No al riempimento low cost donnabio.com-disordine

Non acquistate mobili, quadri, tappeti o altro solo perché sono in sconto o costano poco: chiedetevi se realmente ne avete bisogno e come starebbero nella vostra casa.

Non portate dentro casa oggetti solo perché sono gratis o a prezzi vantaggiosi: a lungo andare questi opprimeranno il vostro ambiente facendovi sentire “stretti” dentro la vostra stessa casa.
 Inoltre contornarsi di un arredamento fatto di stili troppo diversi tra loro, raccattati qua e là, renderà il tutto meno armonioso e più piccolo di ciò che è in realtà.

Imparate a controllare voi stessi e a dire di no a tutto quello che può opprimervi.

7. Meglio meno che di più donnabio.com-bedroom

Avere meno oggetti vi farà sentire più liberi, in armonia con l’ambiente e voi stessi. E ovviamente renderà la vostra casa più grande e spaziosa. L’uomo di per sé non ha bisogno di molto. Siamo noi che ci siamo abituati ad avere così tanto da non saper riconoscere che spesso, ciò di cui ci siamo circondati ci sta opprimendo. Liberatevi quindi, focalizzatevi solo su ciò che è veramente importante: fate pulizia, ordine, e meno acquisti. Non solo starà meglio il vostro portafogli ma anche voi vi sentirete molto meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *