Crema solare bio protezione +25

Crema solare Bioearth protezione +25

 

Nonostante mi sia data molto da fare per cercarla, è stato davvero difficile trovare una crema solare certificata bio! Negli scaffali dei supermercati vengono esposte centinaia di creme protettive delle cosiddette “migliori marche“, pubblicizzate con slogan del tipo “con aloe vera fresca” piuttosto che “con olio di argan biologico“.

Il tutto fino a qualche anno fa, mi lasciava pensare a “qualcosa di buono” e di fatto è quello che vuole essere trasmesso con queste diciture. In realtà, approfondendo e studiando gli ingredienti mi sono resa conto che nessuno di questi prodotti faceva realmente bene alla mia pelle anzi, spesso la danneggiavano.

Ma non è che d’estate si può stare senza protezione solare no?  anzi, è fondamentale avere sempre un’adeguata protezione solare al fine di salvaguardare la nostra pelle, prevenire l’invecchiamento cutaneo e il formarsi di macchie e dermatiti. bioearth-protezione-media-25
Una protezione adeguata alla nostra pelle è per cui indispensabile durante la stagione estiva in qualsiasi momento della giornata.

Dopo averla tanto cercata ho deciso quest’anno di provare la crema solare SPF 25 – protezione media di Bioearth.  Personalmente, ho scelto di non scendere mai sotto la protezione 20 anche se ho dovuto sempre combattere con chi affermava che con la protezione solare non ci abbronza (falso! ci si abbronza in maniera più uniforme e sicura).

Questa crema solare si presenta in una pratica confezione a tubetto composta da 150 ml di prodotto. E’ una crema solare con filtro minerale e senza profumazione, dal colore bianco latte.

E’ semplice da spalmare e si applica velocemente ma la texture però è abbastanza consistente e poco fluida, motivo per cui bisogna usare diverse dosi di prodotto per applicarla interamente al corpo. Ovviamente non unge per niente ed è praticamente già asciutta al momento dell’applicazione. Non occorre massaggiandola troppo sulla pelle altrimenti tende a creare “grumi” (o in certi casi rimangono zone “bianche” di crema sulla pelle).

E’ importante applicarla correttamente e generosamente per coprire tutte le parti del corpo esposte ai raggi solari ed è necessario applicarla nuovamente dopo aver fatto il bagno.

E’ una delle poche creme solari presenti in commercio certificata ICEA – Eco Bio Cosmesi, formulata con ingredienti naturali e biologici, nickel tested, con elicriso biologico, senza parabeni, PEG/PPG; propylene glycol, vitamina A, acrilati e carbomer; senza nanoparticelle.

Il prezzo è più alto delle normali creme solari in commercio essendo una crema solare certificata bio: io l’ho pagata 24,00 € in un negozio di cosmesi biologica (ma forse cercandola online si trova anche a qualche euro in meno).

Consigliata?  Si perchè è una crema certificata anche se costosa.

 

Valutazione personale: 7/10

 

 

®  Certificato ICEA – EcoBio Cosmesi e Nickel Tested
√  Cruelty Free        √  Packaging riciclabile
√ Made in Italy       
 

 

INCI: Aqua (Water), Dicaprylyl carbonate, Zinc oxide, Glyceryl stearate SE, Caprylic/capric triglyceride, Sodium stearoyl lactylate, Glycerin, Titanium dioxide, Cetearyl alcohol, Sorbitan stearate, Pongamia glabra seed oil, Helichrysum angustifolium flower extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Avena sativa (Oat) bran extract*, Citrullus Lanatus (Watermelon) Fruit Extract, Calendula officinalis flower extract*, Malva sylvestris (Mallow) flower/leaf extract*, Citrulline, Tocopheryl acetate, Allantoin, Lactic acid, Phenethyl alcohol, Caprylyl glycol.
*da agricoltura biologica

 

 

Prezzo: 24,00 € 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *