Arriva la neve! Cosa fare quando fuori nevica?

Cosa fare quando fuori nevica?

La prima nevicata di stagione a volte può essere una piacevole sorpresa!

Cosa c’è di peggio nel svegliarsi la mattina (magari anche in ritardo maledicendosi per non aver pensato di fissare prima la sveglia) per andare a lavorare, e accorgersi che la propria auto è sommersa nella neve più fresca, al gelo in una tormenta? Fidatevi, di peggio c’è molto altro.

In questi giorni fatti di bufera e Buran il gelido vento siberiano, molti di noi hanno avuto un freddo risveglio. Ma sapete cosa c’è? E’ vero la neve porta tanti disagi, ma perché per una volta, almeno per quest’anno non proviamo a pensare a cosa di buono possiamo fare? (non era fra i buoni propositi del 2018?)

Fate uscire il bambino che è in voi: se avete la possibilità di rimanere a casa, approfittatene!

cosa fare quando fuori nevica

E’ così che stamattina, fra sbrinare il vetro, alzare i tergicristalli e zampettare qua e là intorno all’auto ho pensato: “quanto sarebbe bello poter rimanere a casa a giocare come da bambini?”. Certo la realtà era ben diversa, avevo davanti a me quasi un’ora di auto per arrivare al lavoro, fra ghiaccio, neve e disadattati alla guida. Ma solo quel pensiero mi fece pensare a quando da bambina me ne rimanevo a casa a fare il pupazzo di neve, con la mia nonna che mi portava i bottoni per gli occhi e la carota per fare il naso.

In molte città i relativi sindaci hanno deciso di chiudere le scuole in via precauzionale. Per un bambino non c’è sicuramente cosa più bella e divertente! Per chi ha la possibilità di rimanere a casa approfittatene: giocate con i vostri figli! Fate a palle di neve, create un pupazzo con sciarpa e cappello e finite la giornata sul divano con una bella cioccolata calda.

Se dovete andare a lavoro, ma pensate che mettervi alla guida sia troppo rischioso: non fatelo.

Il lavoro non è rischiare la vita per arrivare al solito ufficio. Chiamate il vostro capo, spiegategli la situazione e prendete tempo in attesa di miglioramenti delle condizioni. Un giorno di lavoro non vale il rischio. Meglio un capo arrabbiato che il rischio di un pericoloso incidente!

Siate solidali e flessibili neve aiutarsi

Quando nevica, mi sono accorta che le persone diventano più solidali fra loro. Aiutate un vicino che non riesce a uscire di casa o a montare le catene, se andate a fare la spese offritevi di prendere qualcosa per qualcuno che non ne ha la possibilità. Queste sono piccole e sane abitudini che dovrebbero sempre far parte della nostra vita quotidiana. Aiutate a pulire il vialetto comune dalla neve, potrebbero nascere degli ottimi rapporti di vicinato!

Al lavoro si diventa più flessibili, ciò che era prima urgente diventa posticipabile. Ci si aiuta di più e spesso si tende a uscire prima, per non rischiare di rimanere bloccati al lavoro la sera, con conseguenti rischi per tornare a casa.

Fate un passeggiata nella neve

Non a tutti capita di vedere spesso la neve. A me per esempio quasi mai. Il paesaggio cambia totalmente, e tutto sembra diventare magico e surreale. Copritevi bene e uscite a fare una passeggiata, camminate adagio e godetevi il panorama. State attenti a dove camminate, vialetti e strade potrebbero essere ghiacciate e il rischio di scivolare o cadere è sempre dietro l’angolo.

Rilassatevi guardando fuori dalla finestra ragazza guardare dalla finestra

Forse non tutti sanno che rimanere seduti al caldo dentro casa, guardando fuori la neve che scende è una delle migliori tecniche di rilassamento e meditazione. Osservate i fiocchi che cadono, la loro leggerezza, e come in un attimo si uniscono al tutto toccando terra. Godetevi il momento bevendo qualcosa di caldo.

 

 

Approfittate di questa giornata inaspettata.

 

 

Ps: l’autrice sa perfettamente che la neve porta gravi disagi e pericoli. L’articolo vuole solo essere una chiave diversa di lettura di un disagio comune. Si prega di astenersi dalle polemiche 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.